LA MIA PROFESSIONE

Diplomato CSEN, AIECI, Libertas CONI con la qualifica di "Educatore Cinofilo e Istruttore Cinofilo di III° livello", in qualità di Istruttore Cinofilo CSEN e AIECI mi sono specializzato nella risoluzione di problemi comportamentali attraverso un percorso educativo-correttivo (mai coercitivo) che mira alla costruzione del più corretto binomio cane-uomo.

 
Il tutto avviene attraverso un' analisi comportamentale dell'animale abbinata a quella del proprietario. E' fondamentale comprendere i segnali che il cane invia (sia a livello di suoni che di posture) a noi e ai suoi simili; quando è possibile, è importante anche venire a conoscenza delle esperienze passate del nostro amico a 4 zampe.
 
Più informazioni avremo da elaborare, più sarà chiaro il percorso da intraprendere per ottenere gli scopi prefissati.

 
Oltre a svolgere corsi di educazione di base e ad organizzare Puppy Class e Corsi Collettivi,  mi occupo anche del recupero di cani mordaci e paurosi e con gravi problemi comportamentali.

Sono:

  • Educatore Cinofilo CSEN
  • Istruttore Cinofilo AIECI
  • Istruttore Cinofilo III° liv. Libertas CONI
  • Istruttore Cinofilo CSEN specializzato nella risoluzione di problemi comportamentali
  • Commissario di Ring per le manifestazioni Nazionali e Internazionali ENCI
  • Tecnico di Rally Obedience
  • Istruttore di Ricerca Olfattiva
  • Istruttore Happy Dog di Disc Dog

 

CONTATTI

Le lezioni si svolgono, previo appuntamento, presso il Centro Cinofilo Happy Dog di Rivoli

(Via Rivalta, 99 Rivoli)

Lunedì-Sabato

(ore 9.00-20.00)

Cell:

+39 366 4994369+39 366 4994369

Facebook: 

luca-piras.it

LA MIA FILOSOFIA

Educazione ed istruzione sono tappe fondamentali ed imprescindibili per costruire un rapporto corretto, rispettoso e duraturo col proprio cane.

 

Non credo che, parlando di cinofilia, il fine giustifichi i mezzi...ecco perchè prima di iniziare qualsiasi tipo di addestramento l'educatore cinofilo si deve concentrare sulla creazione del corretto binomio cane-uomo, e da questo partire per affrontare ogni sfida, qualsiasi essa sia (insegnamento di esercizi specifici o discipline come disc dog, agility, difesa, obedience, ecc...).

 

Ritengo sbagliato e dannoso passare attraverso l' utilizzo di metodi e strumenti coercitivi (collare a strozzo, con le punte, elettrico,...); solo attraverso costanza, pazienza e conoscenza del cane si può pensare di ottenere i risultati che ci si prefiggono, dalla semplice educazione al conseguimento dei brevetti di lavoro, ecc..

Il segreto è collaborare e rispettarsi reciprocamente per vivere felici insieme.


Chiama

E-mail